Convalida degli esami da precedente carriera (Dipartimento di Economia e Management)

Nei casi di:
- convalida o riconoscimento di esami sostenuti in un precedente corso di studio concluso, non completato, chiuso in seguito a decadenza o rinuncia;
- convalida o riconoscimento di esami sostenuti come corsi singoli;
- convalida o riconoscimento di esami sostenuti in un percorso di laurea presso altro ateneo da cui si chiede il trasferimento

La struttura didattica individuata per il riconoscimento o la convalida è la Commissione Didattica del Corso di Studio.

Una volta fatta istanza di iscrizione con abbreviazione di carriera o di riconoscimento crediti la Commissione, alla prima seduta utile, deciderà circa la riconoscibilità del percorso precedentemente svolto.

 La Commissione Didattica, pur riservandosi di valutare la specificità di ciascun caso, segue determinate linee guida:

a) esami con lo stesso nome e stesso Settore scientifico disciplinare (nei documenti di norma abbreviato in "SSD") vengono convalidati, previa verifica del programma;

b) esami con lo stesso SSD, ma con nomi diversi, oppure, esami con lo stesso nome ma SSD diverso, vengono convalidati solo se i programmi degli insegnamenti corrispondono;

c) in entrambi i casi di cui sopra, se il numero dei crediti dell'esame sostenuto è inferiore a quello dell'esame convalidato lo studente deve sostenere un'integrazione per i crediti mancanti (più esami possono essere convalidati per uno e viceversa); l'integrazione deve essere concordata, successivamente all'iscrizione al Corso di Studio, con il docente responsabile dell'insegnamento di cui si è convalidato parzialmente l'esame.

Il punto di partenza, come vedi, è sempre la corrispondenza in termini di programmi: procurati quindi i programmi degli esami già sostenuti e allegali alla domanda di riconoscimento

d) nel caso di esami sostenuti in Cds pre-riforma, per i quali non erano previsti i crediti formativi, ogni insegnamento corrisponde per prassi a 8 cfu;

e) nel caso di esami sostenuti in percorsi di studio diversi: vengono convalidati o riconosciuti, da normativa, solo gli esami effettivamente sostenuti nelle differenti carriere e non quelli che provengono da un procedimento di convalida (ad esempio, se nella carriera 1 è stato sostenuto l’esame A, convalidato come B nella carriera 2, bisogna richiedere il riconoscimento dell’esame A e non dell’esame B).

Per conoscere che insegnamenti prevede il corso consulta il percorso di formazione del corso di studio per cui vuoi chiedere il riconoscimento.