Obiettivi formativi

Le aree di apprendimento

Il Corso di studi triennale in Lettere, Arti e Archeologia è articolato in un primo anno comune e in due curricula biennali:

  • Letteratura, Lingua, Storia e Spettacolo
  • Archeologia e Arti

Questi curricula differenziati consentono di proseguire gli studi nel nostro Ateneo in due lauree magistrali entrambe caratterizzate fortemente per la loro originalità e specializzazione, in Culture e Tradizioni del Medio Evo e del Rinascimento (LM-14), e in Quaternario, Preistoria e Archeologia (LM-2).

L'offerta formativa include un ampio ventaglio di insegnamenti letterari, filologici, linguistici, sia di lingue classiche sia di lingue moderne, storici, artistici, artistico-performativi, musicologici, archeologici che ti consentirà di inserirti nel mondo del lavoro in una molteplicità di settori.

Sono previste:

  • attività esterne (tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazione, biblioteche, archivi, istituti di ricerca, musei, pinacoteche, etc.)
  • numerosi laboratori tematici, campagne di scavo, escursioni didattiche e viaggi studio
  • periodi all’estero, presso Università straniere legate da accordi internazionali con il nostro Dipartimento.

Le figure professionali

Il corso prepara alle professioni di:
  1. Organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali 
  2. Organizzatori di convegni e ricevimenti 
  3. Guide turistiche 
  4. Tecnici dei musei 
  5. Tecnici delle biblioteche 

Per tutti i dettagli, visita la sezione: Verso il mondo del lavoro / Profili e sbocchi professionali

Chi si laurea in Lettere, Arti e Archeologia

Sarà in grado di:

  • Presentare una buona preparazione nel campo degli studi filologico-letterari a partire dalla letteratura italiana.
  • Possedere buone competenze nel campo della linguistica teorica e della linguistica storica.
  • Avere una buona comprensione dei processi e degli eventi storici dall'antichità all'età contemporanea.
  • Padroneggiare gli strumenti filologici, segnatamente nell'ambito delle letterature romanze.
  • Conoscere i fondamenti della lingua e della letteratura latina e/o della lingua e della letteratura greca.
  • Conoscere le culture antiche, in riferimento alla Preistoria, alla Protostoria, all'Età classica e medievale in un'ottica archeologica, nel contesto dei processi che hanno portato all'origine e all'evoluzione dell'uomo.
  • Possedere una formazione interdisciplinare trasversale delle Scienze dell'Antichità.