Esplora il corso

Qui trovi una veloce panoramica del corso

Accesso

il corso è ad accesso libero senza alcun test di ammissione. Dopo l’immatricolazione è previsto un test per la verifica delle conoscenze minime necessarie.

Durata

La durata normale del corso di studio è di tre anni.

Il titolo si consegue dopo il superamento di tutte le attività previste dal piano degli studi e l’acquisizione di 180 crediti.

Cosa imparerai

Il corso fornisce una conoscenza multisciplinare: dalle materie scientifiche di base, al diritto e al management ambientale, alla pianificazione del territorio alla valutazione e gestione dei rischi ambientali e per la salute.
Al completamento del percorso, si avranno competenze scientifiche e tecnologiche innovative nella gestione e pianificazione delle risorse e per gestire al meglio la transizione verso un modello di sviluppo sostenibile.

Percorso

Il percorso formativo si articola in modo univoco nei tre anni di corso e prevede complessivamente 20 insegnamenti obbligatori, suddivisi in corsi integrati e singoli.

L’intero piano di formazione è pensato per accompagnare lo studente in un progressivo percorso di consapevolezza delle problematiche ambientali e delle possibili soluzioni che la scienza mette adisposizione, nel contesto degli aspetti dell’economia e management, del diritto e della legislazione, comprendendo le politiche comunitarie e nazionali.

Non sono previste propedeuticità.

Modalità didattica

In forma mista (in presenza e a distanza) per ciascuno degli insegnamenti previsti.

Nello specifico, le lezioni frontali relative alle attività di base e caratterizzanti, incluse le esercitazioni pratiche, saranno svolte in presenza.

Le attività affini e integrative potranno essere svolte a distanza in modalità flipped classroom. Le attività opzionali verranno svolte utilizzando a distanza in modalità flipped classroom.

Gli insegnamenti distanza prevedranno una quota adeguata di e-tivity, attraverso l’organizzazione periodica di focus group e/o discussion group, in presenza o a distanza, in modo da coordinare e guidare il processo di apprendimento attivo e garantire una maggiore flessibilità organizativa.

Studio all'estero

Il percorso di formazione del Corso potrà comprendere periodi di studi all'estero e tirocini presso Università o altre strutture.

Sbocchi professionali

Il corso di laurea in Scienze e Politiche per l’Ambiente prepara alla professione di (codifiche ISTAT):

  • Tecnici del controllo ambientale - (3.1.8.3.1)
  • Tecnici della raccolta e trattamento dei rifiuti e della bonifica ambientale - (3.1.8.3.2)
  • Insegnanti nella formazione professionale - (3.4.2.2.0)
  • Tecnici dei musei - (3.4.4.2.1)

Il Corso consente di conseguire l'abilitazione alle seguenti professioni regolamentate:

  • agrotecnico laureato
  • biologo junior
  • pianificatore territoriale junior

Le professioni dei naturalisti non sono ad oggi tutelate da un ordine professionale, ma da un'associazione nazionale, l'AIN - Associazione professionale dei laureati in Scienze Naturali e Scienze della Natura.

Sedi e logistica

Il corso afferisce al Dipartimento Scienze dell’Ambiente e della Prevenzione.

Servizi di tutorato

L'Ateneo organizza ogni anno un servizio di tutorato costituito da studenti senior selezionati da appositi bandi. Chi usufrusce del servizio di Tutorato didattico è chiamato a esprimere la propria opinione sul servizio attraverso un questionario anonimo, che ha lo scopo di monitorare e valutare il servizio stesso, anche per poterlo migliorare, laddove necessario.

Il corso prevede inoltre una Commissione tutorato, con il il compito di svolgere tutto l’anno attività tutoraggio agli studenti che ne fanno richiesta, in particolare nel periodo di compilazione del piano di studi.

Servizi per studentesse e studenti con Disabilità/DSA

Dall'orientamento sino al mondo del lavoro, Unife mette a disposizione servizi dedicati a studentesse e studenti con disabilità o DSA.