Orientamento al lavoro

Il corso di laurea, in quanto abilitante, prevede, nell’ambito dei tirocini curricolari, la frequentazione dei principali setting assistenziali che rappresentano i possibili sbocchi occupazionali. Quindi, di per sè, soprattutto al terzo anno, si configura come meccanismo di orientamento al mondo del lavoro.

Per i laureandi, è organizzato un seminario di orientamento al mondo del lavoro con la partecipazione di docenti, presidenti dell'OPI, responsabili di servizi informativi del Comune o loro delegati. Gli obiettivi dell’incontro sono quelli di far conoscere l’European Employment Services- Servizi Europei per l’impiego (EURES) quale servizio promosso dalla Commissione Europea di selezione del personale e di informazione, orientamento e consulenza nella ricerca dell’occupazione in Europa e di rinforzare le conoscenze circa i contesti lavorativi ed i contratti di lavoro in Italia.

Infine, il Corso di studi propone corsi ad hoc impregnati su tematiche legate all’attualità lavorativa, ad esempio il corso dell'Istituto Superiore di Sanità sul Covid e la formazione online sulla tutela dei dati personali.