Tirocinio

Per entrambi gli indirizzi è previsto un tirocinio di 300 ore (12 cfu), che può essere svolto presso:

  • biblioteche
  • archivi
  • soprintendenze
  • musei
  • pinacoteche
  • cantieri archeologici
  • ecc.

Il tutor universitario del corso di laurea in Lettere, arti e archeologia è il prof. Matteo Provasi che è anche docente verbalizzante.

1 credito di tirocinio = 25 ore di attività  --- 12 CFU = 300 ore

Tirocinio interno

Presso strutture interne all'Ateneo (per es. laboratori nei Dipartimenti, uffici, orto botanico...)

Tirocinio interno

Tirocinio esterno

In aziende/enti convenzionati: biblioteche, archivi, soprintendenze, musei, pinacoteche, cantieri archeologici, ecc.

Tirocinio esterno

Campagne di scavo

Per le attività di campo/scavo archeologico

Campagne di scavo

Riconoscimento crediti F e valutazione

Per il riconoscimento dei crediti di tipo F e per la valutazione, leggere bene quanto segue:

Riconoscimento dei crediti di tipo F:

Ogni credito dovrà corrispondere a 25 ore di attività:

  • Tirocinio interno e/o esterno: sarà riconosciuto un credito ogni 25 ore di attività, in base a quanto dichiarato nel registro delle presenze.
  • Cantieri di scavo: sarà riconosciuto un credito ogni 25 ore di attività sulla base dell’attestato di partecipazione in cui dovranno essere indicate le ore di lavoro e il periodo di svolgimento

Valutazione

  • Per i tirocini esterni, la valutazione del tutor aziendale e quella dello studente sarà compilabile on line, nella stessa procedura di attivazione del tirocinio.
  • Per i tirocini interni: il tutor della struttura ospitante compilerà il modulo di valutazione dell'attività svolta dal tirocinante. Ai fini della registrazione del voto di tirocinio da parte del docente verbalizzante è richiesta anche una lettera del responsabile della struttura nella quale sia esplicitato un giudizio sul lavoro svolto dallo studente.
  • Per le attività di scavo, la redazione dell'attestato di partecipazione è a cura del responsabile dello scavo e deve indicare una valutazione dell'attività svolta.

La  verbalizzazione definitiva avverrà solo a completamento dei 12 crediti e il voto unico finale sarà la media delle varie valutazioni ottenute in caso di frammentazione dei crediti F.

Riconoscimento di attività lavorativa

Se stai svolgendo un'attività  pertinente al profilo professionale del corso di studio, puoi chiedere che venga riconosciuta la tua esperienza lavorativa mediante istanza indirizzata al Consiglio di corso di studio

La richiesta di convalida di tirocinio deve essere presentata nell’area riservata studiare.unife.it, secondo quanto riportato alla pagina dedicata sul sito del portale.

Dovrai allegare:

  • una relazione dettagliata della tua attività, nella quale descrivere tutte le informazioni relative allo svolgimento del lavoro (le mansioni svolte, che dovranno essere pertinenti al corso di studi, i risultati ottenuti, il periodo di lavoro, la sede di lavoro, etc).
  • una dichiarazione del datore di lavoro, su carta intestata e firmata dal responsabile, con la quale si attesta che lo studente ha lavorato o lavora presso l’ente/azienda. E' necessario indicare il periodo di lavoro e le mansioni svolte, a conferma di quanto dichiarato dallo studente nella relazione.
  • La richiesta può essere presentata solo al terzo anno di corso e l'attività di cui si richiede la convalida deve essere svolta nel periodo di iscrizione al corso di studio.
  • La richiesta va presentata solo se si sono raggiunte le 300 ore previste per il tirocinio e il totale delle ore deve essere riportato sia nella relazione sia nella dichiarazione del datore di lavoro.

FAQ tirocini

Puoi trovare molte informazioni tra le FAQ del sito del portale 

Vai alle FAQ Tirocini