Esplora il corso

Accesso

Corso ad accesso libero: non è previsto un test di ammissione ma la verifica del possesso dei requisiti curriculari e di adeguatezza della preparazione

Durata

La durata normale del corso di studio è di 2 anni.

Il titolo si consegue dopo il superamento di tutte le attività previste dal piano degli studi e l’acquisizione di 120 crediti.

Cosa imparerai

Il corso di studi forma un ingegnere civile con basi solide su materie che riguardano le costruzioni, l'idraulica e la geotecnica e al contempo tocca argomenti fortemente professionalizzanti, relativi a tematiche di forte riscontro nel mondo del lavoro.

Gli sbocchi occupazionali e professionali principali sono costituiti dagli enti di diritto pubblico (Regioni, Comuni, Province, Consorzi di Bonifica), aziende private (imprese di costruzioni edili/stradali/idrauliche), studi professionali di progettazione, in ruoli e con compiti che possono essere molteplici, dalla progettazione, al calcolo strutturale/impiantistico/idraulico, all'organizzazione del cantiere al rilievo fotogrammetrico (su diverse scale) scale all'ottimizzazione energetica degli edifici e/o degli impianti al dimensionamento/gestione/manutenzione di impianti di depurazione e potabilizzazione.

Percorso

l percorso formativo è articolato su due indirizzi.

  1. Il primo (Ingegneria Civile Costruzioni) è fortemente incentrato sulle materie riguardanti le costruzioni (con particolare attenzione alla componente sismica), la geotecnica, la cantieristica e l'edilizia, non trascurando gli aspetti di impatto ambientale delle opere e la progettazione territoriale.
  2. Il secondo (Ingegneria Civile Ambientale) si concentra invece su materie quali l'idraulica e le costruzioni idrauliche, le infrastrutture viarie e le opere in terra, approfondendo altresì aspetti legati alla bonifica dei siti inquinati, il trattamento dei rifiuti solidi, lo sfruttamento di fonti energetiche rinnovabili, il trattamento delle acque reflue e il monitoraggio.

I due indirizzi hanno in comune le materie base dell'ingegneria civile, quali la geotecnica, la tecnica delle costruzioni e le costruzioni idrauliche, e possono condividere materie riguardanti le infrastrutture.

Trovi maggiori informazioni nella Descrizione del percorso di formazione

Modalità didattica

In presenza

Doppio titolo

Nel corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile è attivo il percorso internazionale con l'Università di Cadice in Spagna.

  • Per tutti i dettagli vedi la pagina di approfondimento Doppio titolo

Uca

Studio all'estero

Sbocchi professionali

Imprese di costruzione; studi professionali, società di ingegneria, entri pubblici: servizi cartografici di regione o provincia.

Sedi e logistica

Il corso afferisce al Dipartimento Ingegneria

Servizi per studentesse e studenti con Disabilità/DSA

Dall'orientamento sino al mondo del lavoro, Unife mette a disposizione servizi dedicati a studentesse e studenti con disabilità o DSA.