OFA

In ottemperanza a quanto stabilito per le lauree triennali dal D.M. 22 ottobre 2004, n. 270, è previsto un test per la verifica delle conoscenze minime necessarie dopo l’immatricolazione.
Tale verifica, che non si configura quindi come un test di ammissione, potrà essere svolta anche prima dell'immatricolazione ma entro e non oltre il 31 ottobre.

Per il Corso di Studio in Scienze e Politiche per l’Ambiente, il test verificherà il possesso delle conoscenze di base relative alle discipline trattate nei corsi fondamentali del primo anno, quindi nelle aree della Matematica e della Chimica generale (matematica, fisica, chimica, scienze della terra).

Assegnazione degli OFA

Per gli studenti in possesso di TOLC S, F o B il test si intende superato se i punteggi ottenuti rispettano le soglie previste dal Corso (vedi le indicazioni alla pagina Accesso e immatricolazione)

Per gli altri è prevista una verifica delle conoscenze nelle aree della matematica e della chimica.
Il mancato suoperamento del test in una o più di queste aree comporterà l'assegnazione di debiti formativi (OFA), da soddisfare nel primo semestre del primo anno di corso, nell'area culturale nella quale non si stato raggiunto il punteggio minimo previsto.

Se, pur avendo sostenuto TOLC S, F o B in precedenza non si è raggiunto il punteggio minimo richiesto in una delle due aree, sarà possibile partecipare al test di verifica delle conoscenze iniziali con una prova parziale dedicata all'area disciplinare in questione.

Modalità di assolvimento degli OFA

Per assolvere gli OFA assegnati gli/le studenti/studentesse potranno:

  • seguire un corso di recupero nella/e materia/e dove è presente una carenza, al termine del quale verrà riproposto un test di valutazione;
  • assolvere gli OFA superando gli esami dei corsi di base del primo anno del piano di studi, oggetto di eventuali OFA. 
    Nello specifico:
    • Matematica ed informatica per le scienze ambientali;
    • Fondamenti di chimica generale, organica e dei materiali.

Per coloro che intendano trasferirsi da un altro corso di laurea di questo o altro Ateneo e per coloro che siano già laureati, il Corso di Studi delibererà in merito alla eventuale convalida degli esami e all’anno di corso a cui gli studenti in questione sono ammessi.

Attenzione: nel caso in cui gli OFA non vengano soddisfatti entro l’ultima data utile per l’iscrizione al secondo anno di corso, lo/la studente/studentessa viene iscritto/a al secondo anno con qualifica di fuori corso e mantiene gli OFA sino a quando non li assolve.