Esame di Laurea

Come funziona / Relatore, punteggi, criteri di valutazione

Come funziona

La prova finale consiste nella discussione di una tesi elaborata in modo originale dal laureando sotto la guida di almeno un docente, che svolge la funzione di relatore. La tesi deve avere carattere progettuale e potrà sviluppare al suo interno aspetti teorico sperimentali.

ll laureando espone alla Commissione composta da 7 membri, la propria tesi che si compone dei documenti indicati nelle linee guida di tesi e da eventuali altri elaborati ritenuti utili (ad esempio modelli in scala) concordati con il relatore. 

Al termine dell'esposizione i commissari pongono al laureando quesiti finalizzati ad approfondire i temi affrontati.

Il punteggio di esame

Il punteggio d'esame sarà calcolato su 110 decimi con l'eventuale assegnazione della lode .

Il punteggio attribuito alla tesi e alla discussione sarà al massimo di 8 punti che verranno aggiunti alla media pesata, ovvero al valore VC/S, dove VC è la somma dei voti conseguiti in ciascun esame moltiplicati per il numero dei crediti ad esso assegnati, ed S è la somma dei crediti assegnati a tutti gli esami.

Se accedi alla tua area riservata nel libretto trovi la media ponderata e la corrispondenza di questa in centesimi.

La lode viene attribuita dalla Commissione all'unanimità valutando, complessivamente, il percorso curriculare e il lavoro di tesi.

Chi indicare come relatore

  • Deve essere indicato obbligatoriamente almeno un primo relatore
  • Il primo relatore deve essere una delle seguenti figure dell'Ateneo: professore di ruolo, ricercatore, professore in anno sabbatico, professore supplente o a contratto, eminente studioso Se il docente cessa di ruolo può mantenere la nomina a relatore solo fino alla conclusione della sessione straordinaria dell'anno accademico della cessazione di servizio.
  • Oltre al primo relatore possono essere indicati un secondo relatore e fino ad un massimo di due correlatori
  • Il docente responsabile del Laboratorio di sintesi finale deve essere indicato o come relatore o correlatore

Per approfondimenti sui relatori/controrelatori consultare il Regolamento studentesse e studenti

Scadenze e appelli

Per informazioni sulle date e scadenze degli appelli di Laurea definitive consultare la Bacheca Appelli di laurea dove trovi per ogni data di laurea una tabella con le scadenze.

Nella tabella troverai le seguenti scadenze:  

  • data entro cui si può annullare la domanda online  =  Annullamento domanda WEB
  • data entro cui completare la domanda online di laurea e pagare la tassa = Domanda WEB-pagamento tassa(se prevista)
  • data entro cui indicare nella domanda online il titolo della tesi = Deposito titolo tesi WEB
  • data entro cui verbalizzare gli esami = Sostenimento ultimo esame/modifiche a titolo
  • data entro cui caricare la tesi definitiva = "Caricamento tesi definitiva" 

Per informazioni o problemi tecnici su questa la documentazione o queste scadenze puoi contattare l'Ufficio Carriera dell'area scientifico tecnologica o il SOS.

Calendario delle sedute

Calendario Esami di laurea Architettura 2023-24

  • Prima sessione estiva: venerdì 21 giugno 2024
  • Seconda sessione estiva: venerdì 19 luglio 2024
  • Prima sessione autunnale: venerdì 11 Ottobre 2024
  • Seconda sessione autunnale: venerdì 22 Novembre 2024
  • Prima sessione straordinaria: venerdì 21 Marzo 2025

Come presentare domanda di laurea

Documenti e procedure di laurea previsti dall'Ateneo

Puoi trovare tutte le informazioni sulla documentazione da presentare e sulle procedure per laurearsi sul sito di Unife alla pagina Laurearsi

Utili promemoria:

  • puoi presentare domanda di laurea anche se non hai conseguito tutti gli esami.
  • il tirocinio deve essere terminato e verbalizzato entro le date previste per il sostenimento degli esami del piano.

Per dubbi o problemi tecnici nella consegna della documentazione prevista dall'Ateneo puoi contattare l'Ufficio Carriera dell'area scientifico tecnologica o il SOS.

Procedura richiesta per l'approvazione dell'argomento di tesi da parte del Corso di studio

L'approvazione dell'argomento di tesi è richiesta dal Consiglio di corso di studio. 

Per chi sviluppa la tesi all'interno del Laboratorio di Sintesi finale, di norma è il docente del Laboratorio di sintesi, che presenta l'argomento di tesi in Consiglio di Corso di studio per l'approvazione dopo averlo concordato con il laureando.  

Solo chi sviluppa la tesi al di fuori del laboratorio di sintesi finale deve presentare l'argomento di tesi in Consiglio di Corso di studio almeno 90 giorni prima della seduta di tesi. 

Il modulo per presentare l'argomento di tesi va presentato alla Referente alla Didattica Brina Serenetta previo contatto e-mail.

Se anche non ci si laurea nella seduta prevista, si deve presentare ulteriore domanda di approvazione in Consiglio di Corso di studio solo se cambia l'argomento di tesi (non il titolo della tesi).

 Modulo dell'argomento tesi

Come caricare la tesi

Dovrai caricare la tesi di laurea in formato digitale (PDF/a) seguendo la procedura online.
La versione caricata dovrà essere quella definitiva in quanto verrà conservata nel tuo fascicolo digitale: dopo non puoi modificarla.

Documenti utili

Commissione e proclamazione

La commissione di laurea e l'elenco dei laureandi, con i dettagli della sede ed ora di inizio della seduta è visibile alla pagina di Ateneo bacheca appelli laurea dopo aver selezionato il Dipartimento di Architettura e la data del giorno di laurea di interesse.

La commissione viene pubblicata su tale pagina circa una settimana prima della seduta

La proclamazione avviene nella stessa giornata della discussione

Cosa scrivere la tesi/ come presentare in seduta di laurea / Regolamento di tesi

Le istruzioni per come redigere la tesi. il deposito della tesi in biblioteca, per la presentazione e per la discussione finale sono nel Regolamento tesi (deliberato il 09-04-24).

Nel caso la tesi sia redatta in lingua inglese, all'inizio deve contenere una breve sintesi in italiano.

Nella prima pagina della tesi devi inserire il frontespizio compilato con i dati della tesi. 

Norme di comportamento

La festa di laurea è un momento di gioia per tutti anche per noi. Ti chiediamo di non disturbare i tuoi colleghi che stanno studiando evitando cori o urla e di rispettare ambienti interni ed esterni evitando di sporcarli. Non usare i coriandoli, specie quelli di plastica: danneggiano l'ambiente.