Esame di Laurea

Come funziona: Relatore, punteggi, criteri di valutazione

Il Relatore

Per scrivere la tua tesi di laurea avrai bisogno di un Relatore, ossia di un docente del tuo CdS che ti guidi nella redazione della tesi.
In particolari casi (per esempio se l’argomento della tesi lo richiede) potrai coinvolgere altri docenti dell’Ateneo o eminenti studiosi che, in questo caso, assumeranno il ruolo di Correlatore.

La prova finale

La tesi può essere redatta in lingua italiana o inglese, quella che sceglierai sarà anche la lingua della discussione pubblica.
Il tempo a tua disposizione è di circa 5 minuti, salvo che tu non riceva una mail più specifica in merito.

I criteri di valutazione (come viene calcolato il mio voto di laurea?)

  • Tesi sperimentale (max 6 punti): elaborato complesso con menzione del docente di settore per le aree non bibliometriche).
    Rientrano in questa categoria le metanalisi, i protocolli sperimentali con partecipazione attiva dello studente (trial randomizzati, non randomizzati, studi prospettici, trasversali o
    retrospettivi) con analisi statistica dei dati.
  • Tesi quasi-sperimentale (max 4 punti): elaborato complesso per le aree non bibliometriche.
    Rientrano in questa categoria le revisioni sistematiche, i case report, i case series, piccoli studi, osservazioni privi di analisi statistica.
  • Tesi compilativa (max 2 punti): elaborato semplice per le aree non bibliometriche.
    Rientrano in questa categoria gli elaborati descrittivi di un’attività svolta, o di una raccolta bibliografica non sistematica di informazioni.

Ai punti massimi espressi sopra vanno aggiunti:

  • attività legata all'internazionalizzazione ufficialmente certificata (max 1 punto): Erasmus, Erasmus+ Erasmus traineeship;
  • partecipazione al sistema di Assicurazione interna al CdS della Qualità (max 1 punto): Gruppo di Riesame, Commissione Paritetica Docenti-Studenti (CPDS);
  • curriculum studiorum (max 1 punto) se sei in corso;
  • base di laurea costituita da: (media ponderata esami x 110):30.
    La media ponderata degli esami si calcola così: (voto esame1 x CFU esame1)+(voto esame2 x CFU esame2)+ecc. : n. CFU complessivo.
  • lode potrà venire attribuita con parere unanime della Commissione se consegui un punteggio superiore a 110/110.

Come presentare domanda di laurea

Tutte le informazioni sulla documentazione da presentare e sulle procedure per laurearsi, le trovi sul sito di UniFe alla pagina Presentare domanda di laurea.

Date e scadenze appelli

Per informazioni sulle date e scadenze degli appelli di Laurea, consultare la Bacheca Appelli.

Come prepararsi alla seduta di laurea: scrivere la tesi, presentazione multimediale

Scarica il template consigliato per il Frontespizio della tesi. In esso troverai già le impostazioni per i margini di pagina da utilizzare per tutto l’elaborato. La lunghezza minima è stabilita il 5 pagine.

Ti consigliamo, durante la stesura, di utilizzare:

  • per i TITOLI, il carattere Calibri Light a 14 pt, Maiuscolo e Grassetto, interlinea 1,5;
  • per gli eventuali sottotitoli, il carattere Calibri Light a 13 pt, Maiuscoletto e Grassetto, interlinea 1,5;
  • per il testo, il carattere Calibri a 12 pt, interlinea 1,5;
  • per le note e i numeri a piè di pagina, il carattere Calibri a 10 pt con interlinea singola.

Ricorda di giustificare il testo, inserire l’indice, la bibliografia, i numeri di pagina centrati e di stamparla solo fronte.

Per evitare inconvenienti durante la seduta di consigliamo di:

  • non superare i 10 MB per il file di presentazione;
  • utilizzare un alto contrasto (testo scuro e sfondo chiaro o viceversa);
  • evitare l’uso di immagini come sfondo, animazioni, filmati (a meno che non siano strettamente necessari, in questo caso ricordati di inserirli in un’unica cartella che contenga sia la presentazione che i filmati in formato .avi, .mpeg, .wmp, .vlc);
  • rinominare il file o la cartella con Cognome_Nome;
  • caricare il file/la cartella in una chiavetta USB vuota (deve contenere solo quello che ti occorre durante la seduta) che inserirai nel PC della Sala delle Lauree.

Scarica il template consigliato per la Presentazione.

Dovrai preparare un abstract del tuo lavoro (max 400 parole) da caricare nella tua Area Riservata entro 3 giorni prima della sessione di laurea.
In questo modo il file sarà inviato alla Commissione di Laurea (supplenti inclusi).