Accesso e immatricolazione

Modalità di accesso

Libero con verifica delle conoscenza iniziali tramite test TOLC-I.

E' obbligatorio sostenere il test per iscriversi al corso, non è necessario superarlo per immatricolarsi.

Il TOLC-I mira a valutare la preparazione di base, in particolare le competenze linguistiche e le conoscenze culturali degli studenti che si sono diplomati presso licei o istituti tecnici e le specifiche conoscenze matematiche relative alle seguenti aree: aritmetica, algebra elementare, geometria analitica, equazioni e disequazioni di primo e secondo grado, funzioni trigonometriche, logaritmiche e esponenziali.

    Titolo richiesto per l'accesso

    Per essere ammessi al Corso di Laurea in Informatica occorre essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore, o di un titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo secondo la vigente normativa.

      Prova di ammissione

      Il possesso delle conoscenze iniziali viene verificato mediante un test obbligatorio il cui mancato superamento impone obblighi formativi aggiuntivi (OFA) ma non impedisce l'accesso.

      Tutti gli studenti e tutte le studentesse che si iscrivono al corso di laurea triennale in Informatica dell’Università di Ferrara hanno l’obbligo di partecipare al Test on line denominato TOLC-I per la verifica delle conoscenze iniziali acquisite. La partecipazione al TOLC-I è OBBLIGATORIA (ad eccezione dei candidati e delle candidate che ne sono esonerati: vedi voce ESONERO DAL TOLC-I nella Guida TOLC-I per il CdS Informatica), ma il risultato e la partecipazione non sono vincolanti per l’immatricolazione.

      Il test utilizzato è organizzato dal CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l'Accesso) e denominato TOLC-I (Test OnLine CISIA-Ingegneria). Il test è riconosciuto a livello nazionale ed è obbligatorio, ad eccezione dei candidati e delle candidate che ne sono esonerati: vedi la guida all'iscrizione al TOLC-I per il CdS Informatica.

      A Ferrara, per sostenere gli esami del primo anno di corso è obbligatorio aver partecipato al TOLC-I (ad eccezione dei candidati che ne sono esonerati: vedi vedi voce ESONERO DAL TOLC-I nella Guida TOLC-I per il CdS Informatica ), indipendentemente dal punteggio conseguito.

      Il TOLC-I è composto da 50 quesiti: 20 quesiti di matematica (tempo massimo 50 minuti), 10 quesiti di logica (tempo massimo 20 minuti), 10 quesiti di scienze (tempo massimo 20 minuti), 10 quesiti di comprensione verbale (tempo massimo 20 minuti).

      Tutti i quesiti sono a risposta multipla (5 alternative di risposta, di cui una sola è corretta). Per ogni quesito sono attribuiti i seguenti punteggi:

      • un punto per ogni quesito del quale viene indicata la risposta esatta e solo quella;
      • zero punti ai quesiti per i quali non viene data risposta;
      • una penalizzazione di 0.25 per le risposte errate

      Nell'ambito della prova è presente anche una sezione di Inglese, che prevede 30 quesiti (tempo massimo 15 minuti). L'esito della sezione di inglese non incide sulla valutazione finale prevista dal TOLC-I, ma in funzione del risultato ottenuto fornisce una sorta di autovalutazione per lo studente e per la studentessa delle conoscenze della lingua inglese, e conferisce alla prova una migliore fruibilità a livello nazionale per l'eventuale iscrizione in altre sedi.

      Il TOLC-I ha una durata massima complessiva di 2 ore e 5 minuti (125 minuti), compresa la sezione di Inglese.

      Valutazione della prova

      Il TOLC-I è superato, e di conseguenza non verranno assegnati OFA (obblighi formativi da assolvere) allo studente o alla studentessa, se viene raggiunto un punteggio di almeno 14/50 sul totale delle sezioni, di cui un punteggio di almeno 7/20 nella sezione di matematica.

      Chi non riesce a conseguire nel TOLC-I il punteggio minimo sopra indicato, dovrà assolvere gli OFA o in una edizione successiva del test anche presso altra sede universitaria, oppure superando un esame fra Istituzioni di Matematica o Matematica Discreta previsti al primo anno del corso di studio triennale in Informatica, entro il primo anno di corso.

      Come prepararsi al test

      Per consultare un fac-simile di test e l'elenco dei contenuti richiesti ("Syllabus") del test TOLC-I  è necessario consultare la seguente pagina:

      https://www.cisiaonline.it/area-tematica-tolc-cisia/tolc-esercitazioni-e-simulazioni/

        Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA)

        Chi non riesce a conseguire nel TOLC-I il punteggio minimo sopra indicato, dovrà assolvere gli OFA o in una edizione successiva del test anche presso altra sede universitaria, oppure superando un esame fra Istituzioni di Matematica o Matematica Discreta previsti al primo anno del corso di studio triennale in Informatica, entro il primo anno di corso.

        In caso di mancato superamento del test di verifica delle conoscenze iniziali, è prevista la possibilità ripetere il test (non più di una volta in un mese solare).

        Dopo l'ultima edizione del TOLC-I dell'anno solare, gli studenti e le studentesse che non avessero sostenuto il test e che per gravi e giustificati motivi chiederanno di procedere all'immatricolazione oltre i termini canonici dell'a.a., dovranno obbligatoriamente partecipare a un'edizione successiva. In caso di non conseguimento dei punteggi minimi, dovranno assolvere gli OFA superando successivamente almeno un esame fra Istituzioni di Matematica o Matematica Discreta previsto al primo anno del proprio corso di studio.

        Lo studente che risulti non aver assolto gli obblighi formativi entro il primo anno di corso (entro la sessione straordinaria di esami del primo anno di corso) non può iscriversi al secondo anno di corso, e sarà iscritto al fuori corso del primo anno con OFA.

        L’iscrizione ad anni successivi al primo è in ogni caso vincolata all’assolvimento degli OFA entro il primo anno di corso.

        Pin Gli esami del secondo anno potranno essere sostenuti solo dopo aver assolto gli obblighi formativi aggiuntivi.

          Esonero dal TOLC-I

          Hanno assolto gli OFA, e sono quindi esonerati dall’obbligo della partecipazione al TOLC-I, gli studenti e le studentesse che rientrano in uno dei seguenti casi:

          • hanno sostenuto il TOLC-I conseguendo un punteggio totale di 14 punti su 50, con almeno 7 punti nella sezione di matematica,
          • hanno già acquisito almeno 12 crediti formativi (CFU) nei settori scientifico disciplinari compresi fra MAT/01 e MAT/09, oppure FIS/01-02-03, oppure INF/01 e ING-INF/05, di insegnamenti previsti da corsi di laurea triennali/specialistica/magistrale secondo il DM 509/99 o 270/04 sotto indicate;
          • hanno chiesto e ottenuto, come soggetti rinunciatari/decaduti, di far rivivere la carriera precedente, da cui risulti che hanno già acquisito almeno 12 crediti formativi (CFU) nei settori scientifico disciplinari compresi fra MAT/01 e MAT/09, oppure FIS/01-02-03, oppure INF/01 e ING-INF/05 di insegnamenti previsti da corsi di studio laurea specialistica/magistrale o dalle classi di laurea triennale secondo il DM 509/09 o 270/04 sotto indicate:

          Classe  Denominazione (DM 509/99)

          • 1 - Classe delle lauree in biotecnologie
          • 4 - Classe delle lauree in scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile
          • 7 - Classe delle lauree in urbanistica e scienze  della  pianificazione  territoriale  e ambientale
          • 8 - Classe delle lauree in ingegneria civile e ambientale
          • 9 - Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione
          • 10 - Classe delle lauree in ingegneria industriale
          • 12 - Classe delle lauree in scienze biologiche
          • 16 - Classe delle lauree in scienze della Terra
          • 21 - Classe delle lauree in scienze e tecnologie chimiche
          • 22 - Classe delle lauree in scienze e tecnologie della navigazione marittima e aerea
          • 25 - Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche
          • 26 - Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche
          • 32 - Classe delle lauree in scienze matematiche
          • 37 - Classe delle lauree in scienze statistiche
          • 42 - Classe delle lauree in disegno industriale

          oppure

          Classe  Denominazione (DM 270/04)

          • L-2, Classe delle lauree in biotecnologie
          • L-4, Classe delle lauree in disegno industriale
          • L-7, Classe delle lauree in ingegneria civile e ambientale
          • L-8, Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione
          • L-9, Classe delle lauree in ingegneria industriale
          • L-13, Classe delle lauree in scienze biologiche
          • L-17, Classe delle lauree in scienze dell’architettura
          • L-21, Classe   delle   lauree   in   scienze   della   pianificazione   territoriale,    urbanistica, paesaggistica e ambientale
          • L-23, Classe delle lauree in scienze e tecniche dell’edilizia
          • L-27, Classe delle lauree in scienze e tecnologie chimiche
          • L-28, Classe delle lauree in scienze e tecnologie della navigazione
          • L-30, Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche
          • L-31, Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche
          • L-34, Classe delle lauree in scienze geologiche
          • L-35, Classe delle lauree in scienze matematiche
          • L-41, Classe delle lauree in statistica

          Immatricolarsi

          Per informazioni su:

          • registrazione
          • immatricolazione

          trovi tutto sul sito di Unife nella sezione "Immatricolazioni"

          Vedi la pagina Immatricolazioni